martedì 1 novembre 2016

MakeFaireRome Kids

B: Questo posto  è un percorso ad ostacoli.
F: E il bello sono gli ostacoli!
P: Se non posso toccare, non mi interessa.
G: Per capire devo provare, non guardare. P: E di sicuro non solo ascoltare!
P: se ti piace capisci di più!
B: Io devo fare da solo. Io devo fare perfetto.
Mamma: “perfetto” non è un po’ troppo?
B: No. Ma forse è un po’ troppo “da solo”.
G: Ho fatto la mia prima invenzione. Un fischietto vibrante.
Mamma: bello! Ma ti hanno spiegato loro come fare. Non l’hai pensato tu. Quindi non è un invenzione.
G: infatti io non sono un inventore, sono un maker!
G: Uffa! Non ci riesco!
Mamma: posso aiutarti?
G: Si. Puoi aspettare fino a che ci riesco senza interrompermi.
post pubblicato su Faccioquellocheposso nella rubrica #dettotranoi