sabato 8 febbraio 2014

Humor Bosniaco

Parliamo di un posto dove c'è chi, per ricordare quello che è accaduto negli anni 90 ha piazzato al centro della capitale un "monumento della carne in scatola" e l'ha dedicato, con gratitudine, alla comunità internazionale. 

Avete presente…? Carne in scatola: la fame di una città e il cibo (s)cadente dagli aerei. Carne (viva) chiusa nella scatola di una città assediata sotto gli occhi di un mondo immobile…


Di un posto che ha vinto un Oscar con un film sulla guerra (No man's land) in cui passi il tempo a ridere (amaramente). Ve la ricordate la battuta "Quale è la differenza tra un pessimista e un ottimista? Il primo pensa che le cose non possano andare peggio di così. Il secondo è convinto di si".

Allora, cosa sta succedendo in Bosnia oggi? Perché protestano? Cosa denunciano?  Forse si può capire dalle battute che girano nelle proteste...

Mi appello ai manifestanti: non bruciate i cassonetti dell'immondizia, il popolo poi rimane senza cibo  

Chiediti, perché non fanno mai sesso nelle aziende pubbliche? Ma perché sono tutti parenti! 

Disoccupazione giovanile al 60%, grandi fabbriche che falliscono dopo essere state privatizzate, lavoro in enti pubblici dove si entra per clientela e nepotismo… Ma anche (e forse soprattutto) mancanza di prospettive… 

Oh, ho capito come risolvere la situazione in Bosnia: attiriamo la Germania in guerra e appena si accingono a imbracciare i fucili noi ci arrendiamo subito, loro ci inglobano facendoci diventare parte della Germania.  

Dove è finito il sogno europeo come molla di sviluppo e pacificazione?
Come (non) evolve un Paese congelato in un assetto spartitorio post conflitto?
Come (non) aiuta la presenza di una "Comunità internazionale" che monitora senza controllare, che deresponsabilizza senza assumersi responsabilità? 

PS: Per seguire le vicende, al solito, leggere Osservatorio Balcani, sfogliare la Rassegna (fatta da Lorenzo Bellini). Poi, per chi le ha come amiche su Facebook, ovviamente stare dietro a Nicole e Zilvia (che sono pure le fonti delle battute di cui sopra oltre che di tanti articoli e servizi). 

PPS: Non la chiamate Primavera, che da tutte ste primavere non mi pare sia mai arrivata l'estate… 

PPS: a proposito di humor e di Balcani e di proteste, non c'è solo la Bosnia… (non serve la traduzione, vero?)