venerdì 29 luglio 2016

Filosofia della paura



Giovanni: a me mi fa moltissima più paura il vaccino del dentista!
Mamma: beh, stasera dopo che li hai provati tutti e due mi dici...
Giovanni: no, la paura non c'entra niente col provare. La paura è prima. 
‪#‎openfamiglia‬ da filosofia della paura, parte 1.

Giovanni: io ho la paura dei cani, la paura di affogare, la paura dei vaccini...
Mamma: e sono tutte uguali queste paure?
Giovanni: la paura dei cani è che non capisco la loro lingua, per cui non sono sicuro di cosa pensano.
Mamma: ah, capito!
Giovanni: La paura di affogare è paura che sotto l'acqua non riesco a respirare bene. 
Mamma: beh, certo...
Giovanni: la paura del vaccino è solo paura che mi fa male
‪#‎openfamiglia‬ di filosofia della paura parte 2.

Giovanni: nessuno può sapere che paura è, se è tanta o poca, solo chi ce l'ha lo sa...
(Pausa)
Giovanni: ma nemmeno chi ce l'ha può sapere se riesce a sconfiggerla quella paura! 
‪#‎openfamiglia‬ di filosofia della paura parte 3.

Giovanni: la paura più grande di tutte, quella che proprio non si può sconfiggere nessuno è che io penso che quando sono vecchio come nonno, poi dopo un po' succede che muoio
Mamma: beh, si, questa in effetti è una paura grossa, difficile da sconfiggere...
(Pausa)
Mamma: ma è paura che muore nonno e poi ti manca o è paura che quando sei vecchio tu muori?
Giovanni: eh! Proprio! Che non lo so come è quando muori, che succede, dove vai, se fa male...e pure che se muore nonno mi manca. E pure che se muoio io mi manco io! 
‪#‎openfamiglia‬ di filosofia della paura. Parte 4. 
Queste sono cose serie. Ovviamente. E non ho le risposte. Ma in tempo come oggi mi viene da tirare un sospiro di sollievo per il fatto che l'unica morte di cui lui ha paura per sé e per gli altri è quella per vecchiaia...