venerdì 26 gennaio 2018

Ce se confonne..


Tram pieno. Tra gli altri una scolaresca, primi anni delle superiori, all'apparenza.
Una signora osserva gli scambi tra ragazzi e insegnanti. Identifica un ragazzo tranquillo, lo fissa. Lui le cede il posto.
Lei, sedendosi: siamo orgogliosi di essere italiani!
Lui, ridendo: a signo', anche si, però io nun c'ho la cittadinanza!
Lei, sorridendo, non imbarazzata: ao' è che ce se confonne...
Lui: appunto!
Tutti ridono.